Sierck

Marienfloss – cartusia Rivuli MariŠ –

Ruisseau-de-Marie

(Moselle, Francia)

 

 

 

Nel 1242 il duca Matteo II di Lorena aveva fondato l’abbazia di Marienfloss a Sierck. Successivamente il convento benedettino cadde in decadenza, e la moglie del duca Carlo II di Lorena, Margherita di Baviera nel 1414 ne volle affidare la cura ai certosini a cui era devota. La nuova comunitÓ con a capo Dom Alfonso di Essen, si insedi˛ nel 1415.

Margherita di Baviera, figlia dell’imperatore di Germania sposando Carlo II divenne duchessa di Lorena, ma il suo matrimonio non fu felice, ed essa tradita cadde in depressione. Essa fu risollevata dalle sofferenze da Adolfo di Essen suo amico  di giovent¨ che divenne certosino e poi priore di Treves. Nominato priore di Sierck e padre spirituale della duchessa, Adolfo allevierÓ la sua profonda crisi depressiva insegnandole l’uso del rosario, che un converso di Marienfloss, Domenico di Prussia aveva ideato. Nel 1431 il duca Renato I, dato l’esiguo numero di monaci decise di accorpare i monaci di Sierck all’abbazia di Rettel.