Rodez

Notre-Dame d’Aveyron – Domus RuthenŠ

(Aveyron, Francia)

 

 

         La certosa di Rodez fu fondata da Helion de Jouffroy, canonico della cattedrale, nel 1511. I lavori per il completamento per˛, furono molto lenti a causa di dispute con la cittadinanza locale, tanto da far terminare la chiesa nel 1622. Le guerre di religione, che si susseguirono nel corso della seconda metÓ del XVI secolo, costrinsero i certosini ad abbandonare il convento diverse volte, ritardando ulteriormente il completamento dei lavori di costruzione. La chiesa era stata ricostruita nel 1790, ma dopo solo un anno nel luglio del 1791 la comunitÓ fu dispersa a causa delle leggi anticlericali.

All’interno, su di una facciata, vi Ŕ una meridiana con un iscrizione che recita:

 “OMNE VULNERAT, ULTIMA NECAT” ovvero tutte le ore feriscono l’ultima uccide.   Attualmente la struttura Ŕ adibita  a polo ippico.